Un gioco da tavolo open-world di Root è in arrivo dopo "anni" di sviluppo

 Un gioco da tavolo open-world di Root è in arrivo dopo "anni" di sviluppo

Thomas Murphy

Dal fondatore di Leder Games, Patrick Leder, arriva un gioco da tavolo open-world ambientato nell'universo di Root.

Cole Wehrle, il designer responsabile di Root - uno dei migliori giochi da tavolo dell'era moderna - ha confermato a Dicebreaker, in occasione della convention PAX Unplugged della scorsa settimana, che è in arrivo un nuovo gioco da tavolo ambientato nell'universo di Root.

Creato da Patrick Leder, il nuovo gioco si chiamerà probabilmente Path, seguendo la tradizione dello studio di utilizzare nomi di quattro lettere, e sarà un titolo in stile open-world. Wehrle ha notato che, a differenza di molti giochi da tavolo open-world - come Gloomhaven - le sessioni di Path richiederanno apparentemente solo due ore di gioco, con l'intenzione di fornire una versione più accessibile di un titolo open-world.

Per visualizzare questo contenuto, abilitare i cookie di targeting. Gestisci le impostazioni dei cookie Guarda su YouTube

Matt e Chase riassumono ciò che hanno giocato nel primo giorno del PAX Unplugged.

Guarda anche: Sagrada: Artisans è un gioco da tavolo di legacy che consiste nel creare finestre di generazione in generazione.

Il prossimo gioco da tavolo si svolgerà nello stesso universo di Root, e Wehrle ha rivelato che Path è in fase di sviluppo da "anni". Secondo il creatore di Root, Path doveva essere il titolo che dava origine all'universo di Root, con Kyle Ferrin - l'artista responsabile delle illustrazioni di Root, così come di molti altri titoli di Leder Games - che inizialmente avevaha creato degli schizzi per Path, prima di utilizzare le stesse idee per Root.

In un post sul blog dell'aprile 2019, che si può trovare sul sito di Leder Games, viene confermato che Path sarà un gioco da tavolo open-world con condizioni di vittoria alternate. Piuttosto che presentare un cast di diverse fazioni provenienti dal mondo di Root, Path si concentrerà, secondo quanto riferito, sui Vagabondi - una fazione frammentata formata da un collettivo di individui disposti a fornire i loro servizi, a fronte di un prezzo -.In qualità di Vagabondi, i giocatori potranno poi utilizzare la fama o l'infamia acquisita con le altre fazioni presenti nel mondo di Root per ottenere "ulteriori privilegi e modi di fare punti".

Oltre all'imminente Path, Leder è noto anche per aver co-progettato Vast: The Crystal Caverns, insieme a David Somerville, nonché per aver creato il suo seguito Vast: The Mysterious Manor e per aver co-progettato The Underworld Expansion e The Marauder Expansion con Wehrle per Root.

Guarda anche: Il maestro pittore di Warhammer Duncan Rhodes lancia la sua gamma di colori per le miniature

Matt, Wheels e Meehan giocano alla versione digitale di Root.

Root è stato pubblicato originariamente nel 2018 e vede fino a quattro giocatori che controllano la propria fazione in una battaglia per il Grande Bosco. A seconda della fazione scelta, i giocatori avranno il loro stile di gioco unico e il loro metodo per ottenere i punti vittoria necessari per vincere la partita. A seconda della loro fazione, i giocatori muoveranno i loro pezzi intorno al tabellone, entrando in combattimento ogni volta che incontrano nemiciIl giocatore che raggiunge per primo i 30 punti vittoria è il vincitore.

Path non ha ancora ricevuto una data di uscita definitiva o una data di crowdfunding, e il nome stesso deve ancora essere confermato.

Thomas Murphy

Thomas Murphy è un giocatore appassionato che gioca ai giochi da tavolo da oltre 20 anni. Ha un amore ineguagliabile per tutti i tipi di giochi da tavolo, di carte e di dadi, e traspare davvero negli articoli che scrive. Che si tratti di un'immersione profonda in un gioco classico, di una recensione di una nuova versione o di un'analisi delle ultime tendenze nel mondo dei tavoli, la scrittura di Thomas è sempre coinvolgente, perspicace e, soprattutto, divertente. Quando non è impegnato a giocare o a scriverne, Thomas trascorre il suo tempo insegnando e facendo da mentore a nuovi giocatori, facendo volontariato nei negozi di giochi locali e viaggiando per convegni ed eventi in tutto il mondo. Il suo obiettivo è diffondere il suo amore per i giochi da tavolo in lungo e in largo e condividere con gli altri la gioia e l'eccitazione che derivano dal sedersi con amici e familiari e giocare insieme a un grande gioco.