Le 6 migliori carte Ipernova Fotonica dell'ultimo set booster di Yu-Gi-Oh!

 Le 6 migliori carte Ipernova Fotonica dell'ultimo set booster di Yu-Gi-Oh!

Thomas Murphy

Mentre i giocatori continuano a integrare nei loro mazzi le carte dell'ultimo set di booster core di Yu-Gi-Oh! TCG, la risposta alle domande sulle migliori carte Photon Hypernova porta la mente di tutti i giocatori a un archetipo particolare: Kashtira.

Le migliori carte Ipernova Fotonica in Yu-Gi-Oh!

  • Drago fotonico della galassia
  • Orgoglio d'oro - Leon
  • Iscrizione del custode della tomba
  • Spinta tattica tripla
  • Armamento tri-brigata Bucefalo II
  • Kashtira Riseheart, Kashtira Arise-Heart, Pressured Planet Wraitsoth e tutte le nuove carte Kashtira.

Quest'ultimo set è caratterizzato dal nuovissimo supporto per la Galassia e il supporto per i Fotoni, con una nuovissima carta con numero C nell'archetipo chiamata Numero C62: Drago Neo Galassia-Occhi Prime Photon che funge da headliner per il set. Tuttavia, da quando il set è uscito sul mercato giapponese verso la fine dell'anno scorso, la trasformazione quasi istantanea di Kashtira da archetipo con un forte potenziale cheIl fatto che Tearlaments abbia trovato una casa come motore all'interno di molti mazzi di giocatori di Tearlaments, trasformandosi in un mazzo di primo livello a sé stante grazie a nuove e potenti carte di supporto, ha lasciato i giocatori desiderosi di mettere le mani su queste carte per conto proprio.

Il trailer di Photon Hypernova

L'uscita di Photon Hypernova offre finalmente a questi fan entusiasti la possibilità di giocare con questa nuova serie di supporti. Non c'è dubbio che queste carte siano di gran lunga le più attese del set, e alcune delle migliori. Questo nuovo booster pack ha però molto di più da offrire rispetto alla sola Kashtira, con il supporto per i giocatori di tutti i tipi di mazzi e archetipi e persino una nuovissima corsa World Premiere.Alcuni di essi possono passare inosservati in mezzo all'eccitazione.

Scopri la nostra carrellata delle migliori carte Photon Hypernova uscite dalla booster pack appena rilasciata.

1. Drago fotonico della galassia

Una tonnellata di potenziale

Galaxy Photon Dragon è utile per cercare nel proprio mazzo un'altra carta Photon o Galaxy. Immagine: Konami

Fedele al nome del set, Photon Hypernova sembra una rivitalizzazione degli archetipi Galaxy e Photon grazie al nuovo supporto offerto in questa versione. Anche se dubito che vedremo il mazzo ricevere importanti giocate competitive in futuro, sono carte come Galaxy Photon Dragon che aiutano a dare nuova vita al mazzo per quei giocatori dedicati nell'attuale meta.

Il punto di forza di questo mostro Xyz è la ricerca di qualsiasi carta Fotone o Galassia nel tuo mazzo, aggiungendola alla tua mano o mandandola al cimitero. Una cosa che frenava il mazzo nelle precedenti incarnazioni era la difficoltà di mettere le carte giuste in posizione per far uscire i mostri Xyz Occhi di Galassia top-draw, come Numero 90: Signore dei Fotoni Occhi di Galassia e Cypher X Occhi di Galassia.Drago. L'abilità di cercare qualsiasi mostro e, se un mostro Luce viene invocato in modo speciale, di aumentarne il livello a seconda delle necessità, è proprio l'effetto necessario per migliorare in modo massiccio la consistenza di questo amato archetipo.

2. Orgoglio d'oro - Leon

Primo posto!

Photon Hypernova introduce il potente archetipo Gold Pride. Immagine: Konami

Orgoglio d'Oro è il nuovo archetipo in anteprima mondiale disponibile con l'uscita internazionale di Photon Hypernova. Ciò che rende potente l'archetipo è il suo espediente che entra in vigore ogni volta che i tuoi effetti sono inferiori a quelli dell'avversario. In queste circostanze, questi corridori veloci ottengono la capacità di evocare speciali dalla tua mano, oltre ai loro effetti quando vengono evocati e sono in campo.Mantenere un numero di punti vita inferiore a quello dell'avversario è fondamentale per tagliare il traguardo al primo posto.

Di tutte le carte introdotte in questa prima ondata, Leon è forse la più importante per sbloccare il pieno potenziale del mazzo. Dopo essersi evocato in modo speciale dalla mano, puoi bersagliare un altro Orgoglio d'Oro non Guerriero nel tuo Cimitero per evocarlo in modo speciale, impostando istantaneamente Xyz o, dato che i Guerrieri sono sintonizzatori, evocazioni Synchro. Per vincere con Orgoglio d'Oro, utilizzando la forza diLeon è la chiave.

3. Iscrizione del custode della tomba

Questo è da tenere d'occhio!

L'archetipo Gravekeeper può aiutare a contrastare i meta mazzi più popolari come i Tearlament. Immagine: Konami

Dall'altro lato dello spettro, Gravekeeper's Inscription serve a frustrare l'avversario, rallentandolo o addirittura impedendogli di neutralizzare le tue giocate stellari. In linea con l'archetipo di Gravekeeper, questi effetti di negazione sono indiscriminati, ed è questa limitazione che probabilmente impedirà ad alcuni mazzi come Tearlaments, la cui strategia si basa sull'attivazione di effetti nellaPer coloro che riescono ad approfittarne, tuttavia, questo mazzo si rivela una perfetta controparte per gran parte dell'attuale metagame di Yu-Gi-Oh!

Attivata all'inizio della Fase Principale 1, l'Iscrizione del Custode di Tombe permette ai giocatori di scegliere se impedire l'attivazione di effetti di carte, la possibilità di bandire carte o di evocare mostri speciali dal cimitero fino alla fine del turno dell'avversario. È una negazione continua che ha il potere di fermare completamente alcuni mazzi fino a quando l'effetto non è limitato. Questo da solo rendequesta è una potente minaccia nel gioco attuale (e una Rara Segreta molto ricercata).

4. Spinta tattica tripla

Triplo problema

Tripla Spinta Tattica è un modo efficace per far emergere rapidamente carte incantesimo e trappola. Immagine: Konami

Analogamente a come il Talento Tattica Tripla si è trasformato da incantesimo a uso limitato a incantesimo tattico chiave, Spinta promette di offrire un effetto altrettanto dirompente sul gioco grazie al suo potere di ricerca.

Guarda anche: Giochi da tavolo da giocare se vi piace Catan

Gli effetti dei mostri sono sempre presenti nel metagame moderno di Yu-Gi-Oh!, rendendo le carte che si attivano con la condizione degli effetti dei mostri piuttosto versatili. Ciò che Spinta offre a questa equazione è una capacità di ricerca incredibilmente utile, che permette al giocatore di cercare qualsiasi incantesimo normale o carta trappola dal mazzo, a condizione che l'avversario abbia attivato un effetto dei mostri. La natura generica della cartaLa sua capacità di essere inserita in qualsiasi mazzo per cercare carte cruciali, e può persino contrastare le trappole a mano offrendo un +1 anche se interrompono la vostra strategia iniziale.

Nemmeno una limitazione che impedisca di attivarla in quel turno può frenare questa carta.

5. Armi tri-brigata Bucefalo II

Armato e pericoloso

Ci vuole molto per evocare Tri-Brigade Arms Bucephalus II, ma la potenza del mostro vale più che lo sforzo. Immagine: Konami

Le liste di ban e i nuovi archetipi che contrastano la Tri-Brigata possono aver danneggiato il mazzo negli ultimi mesi, ma Tri-Brigata Arms Bucephalus II spera di cambiare le cose. Sebbene il suo requisito di evocazione di 3+ mostri su un Link-5, unito alla necessità di avere tre o più carte Incantesimo e Trappola della Tri-Brigata nel cimitero, lo renda una carta difficile da evocare, a patto che riusciate a tirare fuori questa Bestia Alata, saràdifficile da superare per qualsiasi avversario.

Finché la Tri-Brigata Armi Bucefalo II è in campo, il tuo avversario non può attivare carte o effetti su nessun mostro da te evocato in modo speciale. È possibile bandire questa carta per bandire tutte le carte sul campo del tuo avversario ogni volta che un mostro dichiara un attacco. E se questa carta viene mandata al cimitero, puoi mandare al cimitero un mostro Tri-Brigata dal tuo Extra Deck, preparandoti per l'attacco.Se la partita è abbastanza favorevole per far entrare in gioco la carta, è difficile pensare che l'avversario riesca a strappare la vittoria dalle fauci della sconfitta.

6. Kashtira Riseheart, Kashtira Arise-Heart, Pressured Planet Wraitsoth e tutte le nuove carte Kashtira.

L'alba di una nuova era del Kasht

Kashtira è l'archetipo principale di Photon Hypernova. Immagine: Konami

Una cosa è tirare fuori tutte queste carte da Photon Hypernova con la versatilità necessaria per essere inserite in molti mazzi o con la forza necessaria per elevare il loro archetipo al livello successivo... ma come abbiamo notato all'inizio di questa lista, c'è un archetipo su cui tutti hanno messo gli occhi con quest'ultimo set: Kashtira.

L'archetipo Kashtira è incentrato principalmente sul bandire le carte dell'avversario a faccia in giù, bloccando al contempo la sua possibilità di combattere la tua board impedendogli di usare le sue carte mostro, incantesimo e trappola grazie all'effetto di Kashtira Shangri-Ira. Shangri-Ira è stata rilasciata in Darkwing Blast e, mentre a faccia in su può bloccare le zone del campo ogni volta che una carta dell'avversario viene bandita, inoltre può essereprotetto dalla distruzione da parte di materiali che si staccano.

Gran parte di questo nuovo supporto offre un modo per attivare questo effetto di blocco della zona più spesso e con maggiore costanza, e per far uscire rapidamente Shangri-Ira e altri mostri che distruggono il tabellone. Prendiamo Kashtira Cuore Selvaggio. Sebbene sia un livello 4 in un mazzo che ruota attorno a mostri Xyz di livello 7, Cuore Selvaggio è facilmente evocabile in modo speciale quando un altro Kashtira è in campo, una condizione facilmente ottenibile con i cercatori.come il nuovo incantesimo di campo Pianeta Pressato Wraitsoth, che può chiamare Unicorno o Fenrir, che possono essere evocati in modo speciale a condizione di non controllare alcun mostro.

Guarda su YouTube

Un principiante di Yu-Gi-Oh! cerca di giocare a Master Duel

Guarda anche: Come giocare a scacchi per i principianti: regole, mosse e impostazione

A condizione che sia stata evocata normalmente o in modo speciale, Riseheart può poi bandire una Kashtira nel mazzo per bandire tre carte dalla cima del mazzo del tuo avversario a faccia in giù, prima di aumentare il suo livello a 7. Se Shangri-Ira era già in campo? Congratulazioni, hai appena bloccato una delle loro zone. Se non lo era? Ora hai una Kashtira di livello 7 per farla uscire subito.

Se non si sceglie di far uscire il nuovo Xyz, Arise-Heart, che richiede tre mostri di livello 7, può essere evocato anche con una sola Kashtira se l'effetto di Shangri-Ira è stato attivato con successo in quel turno. Ora, ogni carta mandata al cimitero viene bandita (anche se non a faccia in giù), mentre si guadagnano infinitamente nuovi materiali una volta per catena se una carta viene bandita daCome se non bastasse, è possibile staccare tre materiali una volta per turno per bandire una carta sul campo a faccia in giù, rendendola quasi impossibile da recuperare.

Improvvisamente, con un nuovo cercatore, un banditore flessibile come Riseheart e un nuovo Xyz in Arise-Heart che, a differenza di Shangri-Ira, può essere una forza offensiva con 3000 ATK, è comprensibile il motivo per cui il mazzo Kashtira era così atteso prima dell'uscita di Photon Hypernova. Questo prima di parlare di carte come Kashtiratheosis, che può aiutare a evocare in modo speciale nuovi mostri Kashtira dal tuo mazzo chesono di un attributo diverso da quello bersagliato da questo effetto al momento dell'attivazione, mentre guadagnano un effetto aggiuntivo per aggiungere alla mano una Kashtira bandita (eccetto Kashtiratheosis) se Kashtiratheosis viene bandita. Che ora, grazie a carte come Arise-Heart, è diventato ancora più facile.

È difficile non uscire da Photon Hypernova riconoscendo quanto sia forte questo set, sia che giochiate Kashtira o uno dei tanti archetipi che possono beneficiare di nuovi staples generici o di supporto. Il set sta già avendo un impatto sul metagame con l'ascesa fulminea di Kashtira, ma il suo pieno impatto sul meta è un impatto che diventerà sempre più pronunciato con il passare del tempo. Benvenuti a Yu-Gi-Oh nel 2023!

Thomas Murphy

Thomas Murphy è un giocatore appassionato che gioca ai giochi da tavolo da oltre 20 anni. Ha un amore ineguagliabile per tutti i tipi di giochi da tavolo, di carte e di dadi, e traspare davvero negli articoli che scrive. Che si tratti di un'immersione profonda in un gioco classico, di una recensione di una nuova versione o di un'analisi delle ultime tendenze nel mondo dei tavoli, la scrittura di Thomas è sempre coinvolgente, perspicace e, soprattutto, divertente. Quando non è impegnato a giocare o a scriverne, Thomas trascorre il suo tempo insegnando e facendo da mentore a nuovi giocatori, facendo volontariato nei negozi di giochi locali e viaggiando per convegni ed eventi in tutto il mondo. Il suo obiettivo è diffondere il suo amore per i giochi da tavolo in lungo e in largo e condividere con gli altri la gioia e l'eccitazione che derivano dal sedersi con amici e familiari e giocare insieme a un grande gioco.