La "prossima evoluzione" di Dungeons & Dragons uscirà nel 2024

 La "prossima evoluzione" di Dungeons & Dragons uscirà nel 2024

Thomas Murphy

L'editore Wizards of the Coast ha rivelato che il lancio della prossima edizione di Dungeons &; Dragons è previsto per il 2024, lasciando intendere la prima data di uscita di Dungeons &; Dragons 6E.

Anche se non è stato confermato ufficialmente come seguito completo dell'attuale quinta edizione del gioco di ruolo da tavolo - in altre parole, non c'è ancora alcuna garanzia di una D&D 6E - la prossima versione includerà nuove versioni dei libri di regole fondamentali di Dungeons & Dragons, come la Guida del Dungeon Master e il Manuale del Giocatore, e sarà la "prossima evoluzione" del gioco, secondo il produttore esecutivo Ray Winninger.ha detto.

Guarda anche: Guardate i rapper del Wu-Tang Clan RZA e GZA giocare a scacchi contro un gran maestro per beneficenza

L'anticipazione è avvenuta nel corso di un panel sul futuro di D&D tenutosi durante l'evento online D&D Celebration 2021, con Winninger che ha confermato che la revisione del regolamento è iniziata all'inizio di quest'anno e sarà pubblicata in occasione del 50° anniversario di Dungeons &Dragons nel 2024.

Il designer ha aggiunto che i prossimi libri saranno "completamente compatibili" con le versioni esistenti di Dungeons &; Dragons 5E e terranno conto dei feedback dei giocatori e della comunità raccolti tramite sondaggi, ma non ha fornito ulteriori informazioni su cosa significherà per le regole, l'ambientazione e il gameplay del gioco di ruolo.

"L'anno prossimo avremo molto da dire su questi nuovi libri e sul loro significato per D&D", ha concluso Winninger.

Prima dell'arrivo del grande aggiornamento delle regole base di Dungeons & Dragons, il team di progettazione ha confermato che D&D 5E rivisiterà tre ambientazioni classiche di D&D, dopo il ritorno di quest'anno al suo familiare regno di ispirazione horror in Van Richten's Guide to Ravenloft.

Due "importanti ambientazioni classiche di D&D" arriveranno nella 5E nel 2022, mentre l'anno prossimo verrà data una "piccola occhiata" a una terza ambientazione classica sotto forma di "apparizione cameo". Un'altra ambientazione preferita dai fan farà poi la sua comparsa nel 2023.

Guarda anche: La leggenda di Vox Machina è un pessimo sostituto dell'originale Ruolo Critico

I disegnatori hanno detto che le ambientazioni di ritorno saranno "pubblicate in formati che non abbiamo mai pubblicato prima", e Winninger ha anche anticipato "nuove cose interessanti nell'arena digitale" sia per i supplementi che per la prossima grande uscita di D&D.

Thomas Murphy

Thomas Murphy è un giocatore appassionato che gioca ai giochi da tavolo da oltre 20 anni. Ha un amore ineguagliabile per tutti i tipi di giochi da tavolo, di carte e di dadi, e traspare davvero negli articoli che scrive. Che si tratti di un'immersione profonda in un gioco classico, di una recensione di una nuova versione o di un'analisi delle ultime tendenze nel mondo dei tavoli, la scrittura di Thomas è sempre coinvolgente, perspicace e, soprattutto, divertente. Quando non è impegnato a giocare o a scriverne, Thomas trascorre il suo tempo insegnando e facendo da mentore a nuovi giocatori, facendo volontariato nei negozi di giochi locali e viaggiando per convegni ed eventi in tutto il mondo. Il suo obiettivo è diffondere il suo amore per i giochi da tavolo in lungo e in largo e condividere con gli altri la gioia e l'eccitazione che derivano dal sedersi con amici e familiari e giocare insieme a un grande gioco.