L'editore di Magic: The Gathering assume Pinkerton per sequestrare le carte trapelate dalla casa dello YouTuber

 L'editore di Magic: The Gathering assume Pinkerton per sequestrare le carte trapelate dalla casa dello YouTuber

Thomas Murphy

La scorsa settimana, l'editore di Magic: The Gathering, Wizards of the Coast, avrebbe inviato degli investigatori privati della Pinkerton a casa di un creatore di YouTube per recuperare delle carte vendute per errore da un set non ancora uscito. In questo modo, l'enorme azienda ha messo a soqquadro la casa del creatore, avrebbe molestato i vicini e ha suscitato un'ondata di critiche da parte della comunità dei tabletop e non solo.

Lo YouTuber Dan Cannon, conosciuto anche come oldschoolmtg, si è fatto notare per la prima volta quando ha postato un video in cui apriva una scatola di March of the Machine: The Aftermath, facendo trapelare il contenuto di un set di giochi di carte collezionabili che non arriverà al dettaglio prima del 12 maggio. Il video è esploso e a quanto pare ha attirato l'attenzione di Wizards of the Coast, visto che il giorno successivo la moglie di Cannon ha bussato alla porta e ha trovato i Pinkertons.chiedendo tutti i prodotti non rilasciati.

In un video esplicativo pubblicato il 22 aprile, Cannon sostiene che gli agenti hanno minacciato il carcere, multe salatissime e altre ripercussioni se non avesse ceduto il "prodotto rubato", cosa che avrebbe fatto arrabbiare la moglie fino alle lacrime. Il creatore ha dichiarato di aver acquistato le scatole da un conoscente che non si era reso conto che March of the Machine: The Aftermath era un prodotto MTG sostanzialmente diverso dalI Pinkerton hanno preso tutto, compresi i gettoni e le confezioni, prima di dargli il numero di un dipendente di Wizards of the Coast.

Guarda anche: I dadi di fagioli al forno sono veri e presto potrete comprarli (di nuovo), straniti

Secondo Cannon, il contatto è stato "molto gentile, molto apologetico" e gli ha assicurato che Wizards of the Coast non crede che qualcuno abbia rubato le carte. Invece, l'azienda "voleva sapere dove tappare il buco" che ha permesso ad almeno 22 scatole di booster pack inediti di trovare la strada verso un venditore e infine le sue mani. Il dipendente di Wizards ha affermato che l'azienda lo avrebbe in qualche modo risarcitocon carte diverse a un certo punto, ma secondo quanto riferito non ha offerto dettagli.

Il video originale non esiste più su YouTube, poiché Cannon lo ha tolto e ha avvertito gli altri di non ospitare il video o qualsiasi screenshot delle carte trapelate - sostiene che il contatto di Wizards lo ha definito "una questione di violazione del copyright". Dicebreaker ha contattato Wizards of the Coast e l'agenzia Pinkerton per un commento, ma non ha ricevuto risposta prima della pubblicazione.

Guarda anche: Fallout 4 riceverà un nuovo gioco di miniature skirmish dall'ex progettista di Warhammer

Wizards of the Coast ha risposto a Polygon e io9, il primo confermando che la società ha assunto gli agenti della Pinkerton per indagare "sulla distribuzione non autorizzata e sulla divulgazione di un prodotto sottoposto a embargo", il secondo affermando che "in nessuna circostanza daremmo istruzioni a un dipendente o a un'agenzia a contratto di intimidire un individuo" e che Wizards "smentisce con forza" quanto accaduto.descritto nei video di Cannon.

Guardate il team Dicebreaker mentre tenta un draft per 3 persone di Magic: The Gathering con March of the Machine.

Il tono generalmente amichevole di Cannons non era presente in un video di follow-up di tre minuti caricato il 25 aprile. Egli afferma che i Pinkerton hanno "molestato" i suoi anziani vicini bussando alle loro porte e chiedendo di lui, sostenendo di avere un appuntamento con lui. Egli ha detto che questo costituisce una "massiccia violazione" da parte di Wizards of the Coast nell'assumere investigatori privati che avrebbero disturbato la sua comunità, sconvolto la sua famiglia e la sua famiglia.Dicebreaker ha contattato Cannon per un commento, ma non ha ricevuto risposta.

Per chi non lo sapesse e per chi è fuori dagli Stati Uniti, Pinkerton esiste attualmente come agenzia investigativa privata e servizio di guardie giurate di proprietà dell'azienda di sicurezza svedese Securitas AB. Il loro sito web promuove un'immagine di professionalità che si basa su una versione distorta dei Pinkerton storici; la loro sezione dedicata alle investigazioni aziendali pubblicizza in modo specifico il loro track record per aver aiutato a vincere cause civili econtroversie contro dipendenti attuali e precedenti.

Il passato di Pinkerton è un sordido miscuglio di lotta contro i sindacati, spionaggio aziendale e creazione dei Servizi Segreti degli Stati Uniti, che oggi proteggono i presidenti in carica e gli ex presidenti. Una volta era la più grande forza di polizia privata del mondo e si infiltrava costantemente negli scioperi, nei sindacati nascenti e in altri movimenti a favore dei lavoratori per raccogliere informazioni e seminare zizzania per conto dei proprietari e dei dirigenti, un'organizzazione che ha sempre avuto un ruolo di primo piano.I Pinkerton contemporanei sono fin troppo felici di portarla. Recentemente sono stati anche i cattivi del videogioco Red Dead Redemption 2, cosa che ha portato a una causa contro lo sviluppatore Rockstar.

Hasbro, proprietaria di Wizards of the Coast, ha intenzione di puntare molto sulle sue proprietà intellettuali più redditizie nei prossimi cinque anni, e Magic: The Gathering è diventato uno dei suoi prodotti più venduti. March of the Machine: The Aftermath è stato pubblicizzato come un set con una storia che darà forma al futuro del gioco di carte collezionabili, forse in un modo che sfrutta meglio il potenziale di MTG come marchio.simile a quello che Dungeons & Dragons fa da anni.

I dirigenti aziendali agiranno per proteggere un marchio che Hasbro considera un asset fondamentale, specialmente uno che guadagna quasi 1 miliardo di dollari all'anno, quindi assumere agenti della Pinkerton per stroncare rapidamente questa fuga di notizie e raccogliere le prove ha un senso brutalmente pragmatico. Ma la presunta "tracotanza" e la scelta specifica della Pinkerton sembrano posizionare l'azienda in modo netto contro la marea crescente della sindacalizzazione.si sta diffondendo in tutto il settore dei giochi da tavolo, dalla Paizo, produttrice del gioco di ruolo Pathfinder, agli specialisti di TCG Card Kingdom e TCGPlayer.

Secondo un recente rapporto di io9, Wizards of the Coast ha assunto gli agenti di Pinkerton nel 2017 per rintracciare un foglio di carte non tagliate rubato dal set Ixalan. Le fonti della storia affermano che gli agenti di Pinkerton hanno condotto interviste e hanno alluso a molteplici casi di furto che Wizards of Coast ha assunto per risolvere.

Thomas Murphy

Thomas Murphy è un giocatore appassionato che gioca ai giochi da tavolo da oltre 20 anni. Ha un amore ineguagliabile per tutti i tipi di giochi da tavolo, di carte e di dadi, e traspare davvero negli articoli che scrive. Che si tratti di un'immersione profonda in un gioco classico, di una recensione di una nuova versione o di un'analisi delle ultime tendenze nel mondo dei tavoli, la scrittura di Thomas è sempre coinvolgente, perspicace e, soprattutto, divertente. Quando non è impegnato a giocare o a scriverne, Thomas trascorre il suo tempo insegnando e facendo da mentore a nuovi giocatori, facendo volontariato nei negozi di giochi locali e viaggiando per convegni ed eventi in tutto il mondo. Il suo obiettivo è diffondere il suo amore per i giochi da tavolo in lungo e in largo e condividere con gli altri la gioia e l'eccitazione che derivano dal sedersi con amici e familiari e giocare insieme a un grande gioco.