Il set Phyrexia: All Will Be One di MTG promette di uccidere cinque importanti personaggi

 Il set Phyrexia: All Will Be One di MTG promette di uccidere cinque importanti personaggi

Thomas Murphy

Il futuro dell'universo multiplanare di Magic: The Gathering non sembra così roseo. L'imminente set Phyrexia: All Will Be One mette al centro della scena gli omonimi cattivi del gioco di carte collezionabili sul loro mondo natale. Una prima occhiata includeva persino una minaccia dannosa per il gruppo di Planeswalker che si sta sollevando contro il loro assalto: metà dei dieci personaggi principali non sopravviverà alla missione.

Guarda anche: Frostgrave, il gioco di miniature per maghi, è disponibile gratuitamente, con scenari in solitaria e in cooperativa.

L'editore Wizards of the Coast ha fornito i primi dettagli durante un livestream del 13 dicembre sul suo canale Twitch con Blake Rasmussen e Mike Turian. Phyrexia: All Will Be One uscirà il 10 febbraio 2023 dopo una settimana di prerelease che va dal 3 al 9 febbraio. I giocatori di Magic Arena arriveranno su Phyrexia un giorno prima rispetto alla comunità cartacea, il 9 febbraio, ma tutti i giocatori di Magic Arena saranno in grado di giocare a Phyrexia.potranno dare un'occhiata concreta al set quando le anteprime delle carte inizieranno il 17 gennaio.

Quel poco che Wizards ha mostrato dell'artwork del prossimo set ritraeva un mondo da incubo fatto di orrore corporeo contorto, olio di macchina viscoso e marciume metallico. Alcuni vecchi volti, alcuni morti da tempo e altri vittime più recenti, sono riapparsi come ombre necrotiche di se stessi, e i cicli di carte dei set precedenti fanno lo stesso - la serie Sun's Zenith di Mirrodin Besieged tornerà (più o meno) come unciclo di incantesimi a cinque mana di colore Sun's Twilight che illustra quanto i pretoriani controllino ora completamente il piano.

Guarda anche: Le miniature di Warhammer stanno per costare di più: il mese prossimo Games Workshop aumenterà i prezzi fino al 20%. Guarda su YouTube

Mana? Pretori? Phyrexia? Planeswalker? Se tutti questi termini sono intriganti ma imperscrutabili, questo video vi farà partire con il piede giusto con Magic: The Gathering.

La protagonista sarà Elesh Norn, il pretore bianco schierato con Mana e apparentemente leader delle forze di Phyrexia sul piano corrotto di Mirrodin. Non solo è presente in tutto il materiale promozionale, ma la sua carta apparirà in cinque diversi stili artistici, uno dei quali illustrato da Junji Ito. Il famoso artista di manga è stato in precedenza il soggetto di un Tana Segreta in cui una manciata di cartesono stati appositamente ristampati con le immagini di Ito come arte.

Lo stile showcase di Phyrexia: All Will Be One - versioni alternative delle carte con artwork speciali - si chiama Ichor Showcase e dipingerà creature selezionate, come il ristampato Phyrexian Obliterator o l'anteprima di Slobad, Golem di Ferro, con violente sbavature di inchiostro vischioso che assomigliano molto al sangue spalmato su un muro. Il set conterrà anche carte senza bordi in stile manga che ritraggono i 10Carte planeswalker incluse nel set come se fossero state completate - il processo di corruzione delle creature viventi che in precedenza aveva colpito i planeswalker Ajani in Dominaria United e Tamiyo in Kamigawa: Neon Dynasty.

Il trucco crudele, come ha sottolineato lo stesso Rasmussen, è che Wizards of the Coast ha apertamente minacciato la vita di cinque planeswalker che porteranno la lotta contro Phyrexia sul loro pianeta centrale. La lista delle potenziali vittime contiene sia veterani che nuovi arrivati nella lore: Jace Beleran, Kaito Shizuki, Kaya, Koth, Lukka, Nahiri, Nissa, Tyvar Kell, Vraska e L'Imperatore Errante affrontano unaun potenziale destino oleoso, come preambolo allo scontro finale in stile Marvel previsto per il set di carte successivo, March of the Machines.

di Attribuzione della didascalia

La mossa è intelligente: i Planeswalker sono spesso i personaggi preferiti dai fan e permettono a Wizards of the Coast di raccontare storie più coinvolgenti mentre i set di carte saltano da un mondo all'altro, ma troppo spesso questi potenti incantatori si sentono immuni dal conflitto e dalla distruzione del multiverso. Phyrexia: All Will be One ha messo sul tavolo un'arma carica e ha sparato, alzando la posta in gioco della storia.ma anche di dare energia ai giocatori che speculano sul risultato.

Maggiori informazioni sui diversi stili artistici e sui prodotti contenuti in Phyrexia: All Will be One sono disponibili sul sito web di Wizards of the Coast. Le meccaniche del set e maggiori informazioni sul suo funzionamento probabilmente non arriveranno prima di metà gennaio, quando le anteprime delle carte cominceranno ad essere diffuse dalla casa madre. Questo set incentrato su Phyrexia sarà il primo del 2023, un anno in cui i dirigenti sperano che la spessoIl programma di rilascio brutalmente ristretto del 2022 troverà spazio per respirare e tempo per i giocatori di godersi il gioco prima dell'ennesima ondata di marketing promozionale.

Thomas Murphy

Thomas Murphy è un giocatore appassionato che gioca ai giochi da tavolo da oltre 20 anni. Ha un amore ineguagliabile per tutti i tipi di giochi da tavolo, di carte e di dadi, e traspare davvero negli articoli che scrive. Che si tratti di un'immersione profonda in un gioco classico, di una recensione di una nuova versione o di un'analisi delle ultime tendenze nel mondo dei tavoli, la scrittura di Thomas è sempre coinvolgente, perspicace e, soprattutto, divertente. Quando non è impegnato a giocare o a scriverne, Thomas trascorre il suo tempo insegnando e facendo da mentore a nuovi giocatori, facendo volontariato nei negozi di giochi locali e viaggiando per convegni ed eventi in tutto il mondo. Il suo obiettivo è diffondere il suo amore per i giochi da tavolo in lungo e in largo e condividere con gli altri la gioia e l'eccitazione che derivano dal sedersi con amici e familiari e giocare insieme a un grande gioco.